Richiamo di salame mantovano per possibile Salmonella

Sul sito del Ministero della Salute sono stati pubblicati nuovi avvisi di richiamo dal mercato riguardanti salame con possibile salmonella. In questo caso si tratta di alcuni lotti del salame mantovano del Salumificio Cattini venduto sia sfuso che nella confezione sottovuoto. Nell’avviso si specifica che si tratta di un richiamo precauzionale per il pericolo microbiologico dato appunto dalla sospetta presenza del batterio. Purtroppo negli avvisi non sono state allegate foto del prodotto, quindi vi consigliamo di confrontare i dati delle etichette.

Prodotti richiamati:

Salame mantovano

Immagine prodotto non disponibile
  • Lotto: 11 04 24, 28 03 24
  • Peso unità di vendita: 1 -1,5 kg
  • Produttore: Cattini SRL
  • Stabilimento: IT 1254 LOA CE

Salame mantovano sottovuoto

Immagine prodotto non disponibile
  • Lotto: 28 03 24
  • Peso unità di vendita: 0,5 – 1 kg
  • Produttore: Salumificio Cattini SRL
  • Stabilimento: IT 1254 LOA CE

Motivo del richiamo:

Il Salumificio Cattini ha quindi emesso il richiamo precauzionale in quanto, come comunicato sull’avviso, vi è il dubbio della sospetta presenza del microrganismo patogeno responsabile della Salmonella.

La Salmonella rappresenta un rischio per la salute umana, causando infezioni gastrointestinali che possono manifestarsi attraverso sintomi quali febbre, diarrea, vomito e crampi addominali. Questo batterio patogeno è spesso associato al consumo di alimenti contaminati, in particolare carne cruda o insufficientemente cotta, uova crude o parzialmente cotte e prodotti a base di uova. La salmonellosi può portare a complicazioni più gravi, soprattutto nei bambini, negli anziani e nelle persone con un sistema immunitario compromesso. Le infezioni da Salmonella possono provocare disidratazione, insufficienza renale e, in casi estremi, possono essere fatali. La prevenzione riveste un ruolo cruciale nel contrastare la diffusione della Salmonella, con pratiche igieniche volte a garantire la sicurezza alimentare, adeguate nella manipolazione e nella preparazione degli alimenti, nonché nella gestione dei prodotti alimentari durante la produzione e la distribuzione.

Fonti:
Ministero della Salute – Richiamo Salame mantovano
Ministero della Salute – Richiamo Salame mantovano sottovuoto

Valentina Colazzo
Valentina Colazzo

Ciao, mi chiamo Valentina e sono una giornalista con una passione per la cucina fin da bambina. Sul lavoro ma anche nella vita quotidiana, faccio molta attenzione alla sicurezza alimentare, per questo ritengo molto importante la divulgazione sui richiami alimentari. Credo fermamente nell'importanza di informare i consumatori su come mantenere la propria alimentazione sicura e sana. Attraverso il mio lavoro, condivido notizie, approfondimenti e consigli pratici per aiutare tutti a fare scelte alimentari consapevoli e sicure, ma soprattutto a scoprire le ultime notizie sui richiami e ritiri dei supermercati.