Conad richiama treccia di mozzarella pugliese: la scadenza è errata

Conad ha pubblicato sul proprio sito un avviso di richiamo per un lotto di treccia di mozzarella pugliese a marchio Sapori e Dintorni Conad a causa di un errore di etichettatura: è stata infatti stampata una data di scadenza superiore alla scadenza reale, pertanto è stato disposto il richiamo precauzionale.

Prodotti richiamati:

Treccia di Mozzarella Pugliese Sapori & Dintorni Conad

  • Lotto: 1132
  • codice EAN: 80 0317 00983 05
  • Scadenza: 28/06/24
  • Peso unità di vendita: 200 g
  • Produttore: Delizia Spa

Motivo del richiamo:

Il richiamo precauzionale della treccia di mozzarella pugliese per la data di scadenza errata è avvenuto per scongiurare eventuali problemi alla salute dei consumatori. Infatti quando un prodotto riporta una data di scadenza superiore a quella reale, come in questo caso, i consumatori possono essere indotti a consumarlo oltre il periodo di sicurezza.

Approfondimento: Cos’è la Shelf Life, la distinzione tra data di scadenza e termine minimo di conservazione

In particolare i latticini, come la mozzarella, sono particolarmente suscettibili alla proliferazione di batteri patogeni. Il consumo di questi prodotti oltre la data di scadenza reale potrebbe quindi esporre a rischi alimentari a causa della mancato rispetto della “shelf life“.

Fonti:
Conad – Richiamo treccia di mozzarella pugliese

Valentina Colazzo
Valentina Colazzo

Ciao, mi chiamo Valentina e sono una giornalista con una passione per la cucina fin da bambina. Sul lavoro ma anche nella vita quotidiana, faccio molta attenzione alla sicurezza alimentare, per questo ritengo molto importante la divulgazione sui richiami alimentari. Credo fermamente nell'importanza di informare i consumatori su come mantenere la propria alimentazione sicura e sana. Attraverso il mio lavoro, condivido notizie, approfondimenti e consigli pratici per aiutare tutti a fare scelte alimentari consapevoli e sicure, ma soprattutto a scoprire le ultime notizie sui richiami e ritiri dei supermercati.